Al via la II edizione di “Parole vaganti”, il contest letterario in cui parla il lettore

Al via la seconda edizione di Parole vaganti, il contest letterario indetto da Libricity Group, dove a scegliere sono sempre e solo i lettori.
Il compito di leggere i testi pervenuti, per designare i più meritevoli, spetterà infatti al nostro Comitato di lettura, formato da tanti lettori appassionati.

Un’occasione per gli scrittori, per essere letti, ricevere critiche imparziali e consigli utili da parte del pubblico.

Vengono presi in considerazione racconti per la sezione narrativa, dalle 5 alle 20 cartelle (1 cart. = 1800-2000 battute). I testi, esclusivamente in formato Word, vanno inviati a libricitygroup@gmail.com con oggetto: “Selezione racconti – Parole vaganti”.
Nell’e-mail specificare nome e cognome dell’autore e allegare la liberatoria firmata.

Partecipazione gratuita.

La partecipazione non richiede costi d’iscrizione. È sufficiente essere iscritti al nostro gruppo Facebook. Con un “Mi piace” all’omonima pagina di Libricity Group, ci fate di certo cosa gradita.

Quali sono i premi in palio?

Partecipando ai nostri contest non si vincono soldi, non si vincono attestati né medaglie di merito. L’unico ritorno, per chi passa la selezione, è guadagnare visibilità ed eventualmente incrementare il numero di lettori tra i propri fans.

Come?

I racconti finalisti verranno raccolti in un’antologia digitale gratuita, accompagnati da link di riferimento ai vari profili autore e alle rispettive opere pubblicate (trovi qui l’ebook gratuito del contest precedente).

I primi tre classificati, inoltre, avranno a disposizione un banner sul sito dove pubblicizzare una delle proprie opere, fino all’entrata del contest seguente (da uno a tre mesi circa).

Perché partecipare?

Semplice! Perché i nostri lettori amano esplorare, cercano nuovi autori e, chissà, forse aspettano proprio te.

Scadenza per l’invio

I racconti possono essere inviati fino al 31 luglio. Quelli ricevuti successivamente a tale data, saranno automaticamente inseriti per il contest successivo.

Un pensiero riguardo “Al via la II edizione di “Parole vaganti”, il contest letterario in cui parla il lettore

Rispondi