Così passano le nuvole

Così passano le nuvole

di Elena Ferro

Così passano le nuvole è la storia di Luce, donna bella e intelligente ai vertici di una grande multinazionale che a Torino gestisce i servizi idrici dell’area metropolitana. Realizzata e sulla cresta dell’onda con una vita perfetta. O quasi. Se non fosse per quelle ‘piccole’ difficoltà nelle relazioni con gli uomini e la sua incapacità di amare.

La realtà incombe e quando l’amore (e la politica, suo malgrado) irrompe nella sua vita scopre di essere costretta a procedere verso una meta che non riconosce più, prendendo decisioni che la metteranno davanti a difficili decisioni. Sarà per il dolore che investe la sua famiglia  invece di travolgerla, a darle forza e coraggio per cominciare a vivere. Luce appartiene a una generazione che non si identifica più nei modelli esistenziali del passato e come alternativa, in questo transito così complicato, fatto di emozioni, tradimenti e smarrimenti, scopre che l’unica soluzione sia restare fedele a se stessa.

Leggere questo libro è stato piacevole. L’ho trovato ben scritto, in grado di farmi immergere nella sua storia, di accompagnarmi per pagine e pagine fino a prendermi sotto braccio per condurmi un po’ più in là. O forse un po’ oltre, proprio dove passano le nuvole, e mi ha insegnato a vedere con altri occhi le cose che si rischia altrimenti di lasciar scivolare. Parla con delicata chiarezza della vita, dei suoi momenti complicati, non indora mai la pillola, ma insegna che esiste un modo per superare tutto: affrontandolo.
La protagonista Luce, riesce a catturare molto bene la determinazione e le fragilità come prototipo della donna in carriera, lasciando intravvedere un cuore predisposto alla felicità nonostante le continue ferite e i colpi bassi della vita restituendo fiducia e ottimismo a chi si identifica in lei.

Ma non è l’unico personaggio o aspetto del romanzo ad avermi colpito. Delicatezza è la parola giusta per definire la sensazione che mi ha accompagnato mentre leggevo le parti che potevano essere più spinose. Delicatezza e garbo che fanno apprezzare ancora di più le tematiche e le percezioni sottili dei personaggi.

Autrice: Elena Ferro
Titolo: Così passano le nuvole
Genere: narrativa
Pagine: 233
Case editrice: Effedì Edizioni
Data di pubblicazione: 2014

Acquista su Amazon

Lascia un commento